CIRO ZAPPALA’

 

CIRO ZAPPALA’ nato a Herisau Svizzera il 27 dicembre 1961. 

L’artista  dopo aver frequentato l’Istituto d’arte , si dedica a una ricerca personale della grafica.

A notare l’artista è Santino Spartà esporto saggista e letterato della metà  900; il critico lo accosta, per la poetica

e il tratto grafico  al grande Dore’.

Nel 2012  gli viene conferito il premio “ la Foglia D’argento ”  alla  carriera. (Premio Consiglio dei Ministri in Campidoglio  Roma)

Espone insieme a grandi pittori della metà del 900; come ama sottolineare l’artista questi riconoscimenti gli

sono stati conferiti per la ricerca stilistica della  grafica o graffia.

Espone insieme a Carlos D’Agostino ,noto iconografista presso la sede Vaticana.

Campidoglio – Roma

Nel  2010  gli è stato conferito il premio d’autore (Ciac) a Roma, presso il Campidoglio.

Una sua opera viene esposta permanentemente nella Galleria d’arte L’Agostiniana di Roma.

La sua arte diviene finanche oggetto di studio da parte di studenti tesisti in Storia dell’Arte.

 E’ stato selezionato per la Biennale d’arte Internazionale di Roma ed ha esposto nelle sale del Bramante insieme ai più grandi pittori del Novecento.

Non è  solo  Santino Spartà a notare L’artista , ma  grandi nomi della pittura come Ennio Calabria, A. Tamburo, Venier etc.
hanno apprezzato le sue opere.

Il premio più grande  per l’artista come ama sottolineare lui stesso è il riconoscimento  delle persone comuni che manifestano

 il loro piacere ad avere una sua opera  ( innumerevoli sono stati e sono persone che dagli inizi  ad oggi  hanno voluto una sua  opera ).

Nel 2014  partecipa  all’esposizione internazionale  d’arte contemporanea   “ Il Cromatismo in Europa ”  presso :

 ESPACE  ART GALLERY  BRUXELLES.

Nel 2015 riceve l’invio alla partecipazione per l’ esposizione internazionale arte contemporanea  a NEW

YORK.

Alcune opere di Ciro Zappalà.

 

 

Il Fortino (tecnica china e tempera)
 

La scalinata convento dei cappuccini. Randazzo

La mietitura (tecnica china)